Presidio Sanitario San Camillo
Ubicato sulle prime propaggini della collina torinese, il grande polmone verde che dà respiro a tutta la città, l’ospedale gode di un panorama che spazia sulla catena alpina dal Monviso al Monte Rosa, sulla collina di Superga e tuttavia è vicinissimo al centro cittadino che si stende ai suoi piedi.
Il servizio di fisioterapia si occupa di prevenzione, cura e riabilitazione dei pazienti affetti da patologie o disfunzioni congenite o acquisite in ambito muscoloscheletrico, neurologico e viscerale...
Il reparto di Radiologia ospita l’unità di Diagnostica per immagini, settore dedicato alla produzione e alla lettura di immagini a scopo diagnostico, ottenute mediante l’utilizzo di radiazioni ionizzanti e non ionizzanti...
Il DH VEGA, operativo nel Presidio dal 2003, prende in carico soggetti con Disturbi dello Spettro Autistico e si occupa di effettuare valutazioni funzionali, trattamenti multidisciplinari e Parent Training...
 

Il presidio da anni ha realizzato un percorso riabilitativo specifico per le persone affette da questa malattia neurodegenerativa.

News & Eventi
In questa sezione vengono proposte le ultime novità e le iniziative che il Presidio sanitario San Camillo promuove sul territorio per la formazione e per l'informazione
25 maggio 2019
La terapia occupazionale, un aiuto importante per recuperare l’autonomia negli ambiti di vita quotidiana

Racconta la dottoressa Elena De Toma: "È una professione relativamente giovane in Italia, interviene per ritrovare competenze motorie e cognitive compromesse da patologie acute"

23 maggio 2019
La festa per san Camillo de Lellis, che la Chiesa ha scelto come patrono di ospedali e malati

Una grande figura della chiesa, passata da una vita peccaminosa alla conversione, e che ha avuto a cuore la sofferenza nella sua opera missionaria: "Più cuore in quelle mani", il messaggio oggi sempre attuale

21 maggio 2019
La formazione al San Camillo: uno strumento per mantenere elevati gli standard riabilitativi e assistenziali

Spiega Marco Trucco, referente del Presidio: "Al San Camillo ci occupiamo direttamente della nostra formazione grazie alle risorse umane, all'esperienza accumulata e alla disponibilità di spazi"