Diagnostica ecografica

san camillo diagnostica ecografica

La Diagnostica ecografica (o ecotomografica) si basa sulla registrazione degli echi prodotti da un fascio di ultrasuoni che attraversa un organo o un tessuto. Gli ultrasuoni sono onde acustiche con una frequenza superiore ai 20 kHz (20.000 hertz), pertanto non udibili dall'orecchio umano. Trattandosi di un esame assolutamente innocuo (gli ultrasuoni sono radiazioni non ionizzanti) l'ecografia costituisce la tecnica di studio di prima istanza in molti distretti corporei quali il tessuto cutaneo e sottocutaneo, i muscoli, gli organi addominali, la prostata, l'utero e le ovaie.

Gli ultrasuoni vengono impiegati anche nell’esame delle strutture vascolari (ecodoppler) grazie all'utilizzo nella pratica clinica del principio fisico individuato da J.C. Doppler (effetto Doppler) , che consente di ottenere informazioni relative alla presenza o meno di flusso, alla sua direzione e alle sue caratteristiche (arterioso, venoso, turbolento, di altri tipi).

L’attività diagnostica, rivolta sia ai pazienti ricoverati in Struttura sia all’utenza ambulatoriale esterna, è assicurata dalla presenza di medici specialisti in Radiologia diagnostica, Gastroenterologia, Geriatria e Urologia che, in fasce orarie differenziate, offrono un’ampia copertura giornaliera del servizio, dal lunedì al venerdì.

Per i pazienti ambulatoriali esterni l’accesso alle prestazioni è su prenotazione.

Sono garantite liste d’attesa contenute e massimo rispetto dell’orario dell’appuntamento.

È possibile prenotare esami a carico del SSN, in forma privata o in convenzione con le principali compagnie assicuratrici.

 

SI ESEGUONO

  • ecografie internistiche addominali, mammarie, articolari, muscolo-tendinee, della cute e sottocute, tiroidee, delle ghiandole salivari, dei grossi vasi, testicolari, peniene, transrettali
  • eco-color-doppler arterioso e/o venoso degli arti inferiori e superiori, dei tronchi sovraortici, dell’aorta e degli assi iliaco-femorali, delle arterie renali e distrettuali

Di norma, è prevista la consegna immediata dell’esito dell’esame.

 

MODALITÀ DI PRENOTAZIONE

Prestazioni SSN

Il paziente deve essere in possesso di regolare ricetta medica del Servizio Sanitario Nazionale e fornire all’operatore il numero identificativo della ricetta, i propri dati anagrafici e il codice fiscale.

La prenotazione può essere effettuata

  • personalmente, presso l’ufficio Prenotazioni ambulatoriali al piano terra del Presidio con orario continuato dalle 9 alle 17
  • telefonicamente dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16 al numero 0118199568

 

Prestazioni private

È richiesta una prescrizione medica o altra documentazione clinica dalla quale sia possibile dedurre chiaramente l’esame da prenotare ed il quesito diagnostico.

La prenotazione può essere effettuata

  • personalmente, presso l’ufficio Prenotazioni al piano terra del Presidio con orario continuato dalle 9 alle 17
  • telefonicamente dalle 9 alle 17 al numero 0118199426
  • on-line nella apposita sezione di questo sito

 

N.B. alcune indagini ecografiche addominali prevedono una preparazione preliminare all’esame. Nella maggior parte dei casi si tratta di indicazioni mirate a ottenere una toilette intestinale che faciliti la visualizzazione di organi altrimenti mascherati dal contenuto delle anse intestinali.

Le specifiche istruzioni possono essere scaricate e stampate QUI

Day Hospital

La degenza a ciclo diurno presso il Presidio sanitario San Camillo consiste in un ricovero programmato...

Prenotazione prestazioni private

In questa sezione potete richiedere la prenotazione per una prestazione ambulatoriale privata...