La Riabilitazione neuromuscoloscheletrica dell'arto inferiore: un corso al San Camillo

2019-12-03
La Riabilitazione neuromuscoloscheletrica dell'arto inferiore: un corso al San Camillo

Venerdì 6 dicembre comincia al San Camillo il corso “Riabilitazione neuromuscoloscheletrica dell'arto inferiore”, rivolto a fisioterapisti. Articolato su tre appuntamenti, ognuno di due giorni ciascuno, intende approfondire le tematiche legate alla riabilitazione dell’arto inferiore per migliorare le capacità di valutazione dei problemi e il conseguente trattamento riabilitativo in patologie di frequente riscontro nella pratica clinica in ambito sportivo, e non (patologia degenerativa, traumatica e da overuse). Si comincia venerdì 6 e sabato 7 rivolgendo l'attenzione a piede e caviglia. Venerdì 7 e sabato 8 febbraio sarà la volta del ginocchio mentre sabato 7 e domenica 8 si chiuderà con anca e pelvi.

Lo scopo delle lezioni è quello di comprendere i meccanismi alla base delle lesioni legamentose delle articolazioni dell'arto inferiore attraverso un'analisi delle scienze di base e dei meccanismi alla base delle principali disfunzioni dell’arto inferiore. Inoltre si affinerà il ragionamento clinico affrontando le diverse fasi della valutazione fisioterapica dell'arto inferiore e si cercheranno in letteratura gli studi sulla validità/affidabilità degli elementi della valutazione e le prove di efficacia dei vari interventi riabilitativi per una pratica basata sulle migliori evidenze disponibili. Infine verranno praticate alcune tecniche di bendaggio, si imparerà a eseguire correttamente i test clinici e le misurazioni e sarà diversificato l’esercizio terapeutico in relazione agli obiettivi delle varie fasi del trattamento.

 

Il corso è rivolto ai fisioterapisti è ospitato dal Presidio Sanitario. Il secondo appuntamento è in programma venerdì 7 e sabato 8 febbraio, dalle 9 alle 17: verranno affrontate le tematiche legate al ginocchio

Nuovo appuntamento con "Musica in corsia", la rassegna organizzata dall'associazione Musica e cura. Sabato 18 gennaio si esibisce un coro di giovani e giovanissimi nato a Villanova d'Asti

Il corso si svolge dal 24 al 26 gennaio al San Camillo e si rivolge ai fisioterapisti. L'obiettivo è quello di perfezionare il trattamento per restituire alla fascia la giusta elasticità e scorrevolezza