La formazione al San Camillo: una proposta a 360° per stare al passo con i tempi

2019-03-27
La formazione al San Camillo: una proposta a 360° per stare al passo con i tempi

La formazione è uno degli aspetti fondamentali dell'attività sul territorio del Presidio Sanitario San Camillo a Torino. La struttura, oltre a essere un punto di riferimento per quanto riguarda la riabilitazione per patologie neurologiche e ortopediche e per la diagnostica per immagini, lo è anche per quanto riguarda l'attivazione di corsi che consentano agli operatori del settore di essere sempre aggiornati.

L'ideazione e la proposta degli eventi è curata dei responsabili per la formazione del Presidio Sanitario. Vengono ospitati dalla stessa struttura, nella sala Convegni che si trova al terzo piano, oppure sono organizzati in collaborazione con altre realtà di Torino. I corsi vedono la partecipazione di professionisti che aiutano i partecipanti ad approfondire gli argomenti messi a tema. E molti degli appuntamenti offrono anche la possibilità di accumulare crediti Ecm.

Un esempio di questa attività sul territorio è il corso “Organizzazione aziendale della continuità assistenziale”, strutturato in cinque momenti, il cui scopo è quella di proporre un modello di formazione concreta e fruibile nella prassi quotidiana, in modo da formulare possibili suggerimenti per un miglioramento organizzativo. Cominciato il 19 febbraio, la seconda data del corso è fissata per martedì 2 aprile, presso l'ospedale Molinette, in corso Bramante 90 a Torino.

A questo link trovate le informazioni complete e le modalità per iscriversi.

Sottolinea il dottor Cerrato: "Al San Camillo seguiamo pazienti che devono recuperare interamente la funzionalità del sistema dell'equilibrio oppure che devono trovare la migliore qualità di vita possibile"

L'appuntamento, in programma lunedì 9 settembre dalle 21 alle 22.30, illustrerà le modalità del corso, che si terrà da marzo 2020 ad aprile 2021. Ai partecipanti è richiesta la prenotazione via mail

Da marzo 2020 ad aprile 2021 Corso Alta Formazione In Neuropsicologia dell'età evolutiva e disturbi del neurosviluppo: 120 ore frontali accreditamento ECM

Sarà presentato il 18 settembre. Sottolinea il Direttore generale Marco Salza: "Abbiamo scelto di evidenziare ciò che ci caratterizza: la stretta collaborazione tra i servizi quando si prendono cura di un malato"